Dopo sedici anni di esperienze professionali in ambito recitativo e formativo in Italia e all’estero, onorata, ho accolto con entusiasmo la proposta della Direzione del Teatro Nuovo di Verona di diventare una delle insegnanti del Masterclass di Recitazione.

Rita Colantonio, attrice e insegnante di dizione e recitazione presenta il video realizzato per gli studenti del Masterclass di recitazione.

I giovani studenti della scuola di teatro sanno che frequentare il Masterclass comporta un impegno maggiore rispetto agli altri corsi di teatro per ragazzi perché, attraverso un triplice approccio formativo (Dizione, Recitazione, Danza), questo percorso di studio costituisce il primo passo del passaggio da una dimensione amatoriale verso una dimensione professionale.

Masterclass di recitazione, come è articolato

I ragazzi imparano a mettersi in gioco nelle varie discipline, confrontandosi con insegnanti e metodiche diverse, sinergiche e tese a far loro conseguire competenze che metteranno in pratica nello spettacolo di fine anno. Gli studenti del Masterclass hanno un’età compresa tra 15 e 19 anni. Il percorso formativo, quindi, coincide con un periodo particolarmente delicato delle loro vite: l’adolescenza.
In questi anni ho avuto l’opportunità di lavorare con molti studenti, ho avuto il privilegio di assistere ai loro progressi nello studio, al modo in cui hanno affrontato la fatica di conciliare la scuola con il teatro. Ricordo i volti di ciascuno di loro, li ho visti crescere, maturare, mettersi in gioco, gioire e a volte soffrire per le esperienze quotidiane che fisiologicamente ed emotivamente la loro età comporta.

Mi piace pensare che condividere questo periodo possa essere umanamente prezioso perché, al di là delle importanti competenze tecniche trasmesse, costituisce la possibilità di trasformare questi anni di studio insieme in una sorta di piccolo laboratorio, con i sui pregi e i suoi difetti, proprio come la vita, dove i ragazzi imparano l’importanza di lavorare in gruppo, di sentirsi responsabili come singoli di un progetto corale, di mettere da parte le possibili divergenze per un obiettivo comune da conseguire.

Masterclass di recitazione, la realizzazione del video

Sento di essere un’insegnante fortunata perché imparo molto da loro, continuamente, dai nuovi, da chi è in corso e anche da chi, ormai fuori dal Masterclass per sopraggiunti limiti d’età, ha spiccato il volo verso altri progetti, ma torna spesso a trovarci e ad aiutare generosamente dietro le quinte i loro compagni o i bambini più piccoli durante gli spettacoli.
La spontaneità di questi ragazzi, il loro entusiasmo, la capacità e la volontà di sognare sono per me fonte d’ispirazione. Ho pensato dunque di far raccontare, direttamente dai veri protagonisti del Masterclass, cosa rappresenti per loro il teatro, recitare e quali sono le sensazioni e l’esperienza di questo percorso di studio. Pur nell’imbarazzo di raccontarsi davanti ad una telecamera (per molti di loro era la prima volta!), i ragazzi sono stati veri, con i loro visi puliti, ciascuno con la sua personalità. La magia e l’importanza del Teatro Nuovo, luogo in cui il video è stato girato, ha acceso i loro occhi. Un’atmosfera dinamica, viva con i suoi brusii, lo scricchiolare del palcoscenico e i rumori di sottofondo del montaggio delle scenografie degli spettacoli in allestimento durante le riprese. In una manciata di minuti con i loro sguardi luminosi, il sorriso timido di alcuni di loro, questi ragazzi si raccontano e rivelano le loro impressioni, i loro sogni e i loro talenti.

Questo video è il mio omaggio a loro, ma non è escluso che vederlo possa far bene anche a noi adulti che, immersi nell’attuale contesto, credo ne abbiamo più che mai bisogno.